About

Provocations, social progress, situationist art typical of culture jamming.
Octopus’ installations are usually set on the street: public areas where anyone can enjoy them and interact with them freely. 
He defines his work as a desire to experiment and to keep playing as a grown-up kid.
The Apulian street artist doesn’t like research works; he always tries new techniques, adapting them to the chosen urban space, in order to create site-specific works. This versatility enables him to choose the solution more suitable for the concept and to tackle promptly current matters.

1930578_579304205556433_3668355558056679989_n

(IT)
Provocazioni, messaggi sociali, installazioni situazioniste tipiche del culture jamming.
Le installazioni di Octopus sono solitamente ambientate in strada: luoghi pubblici che permettono a tutti di fruirne liberamente ed interagire con esse.
Definisce le sue creazioni come voglia di sperimentare e di continuare a giocare anche da grande.
Lo street artist pugliese non ama i lavori di ricerca, ma sperimenta di volta in volta nuove tecniche, addattandole agli spazi urbani scelti, in modo da creare opere site specific. Questa versatilità permette ad Octopus di scegliere la soluzione più adatta al concept e trattare reattivamente i temi dell’attualità.